SHARE

Oggi, presso la Sala Giunta del Palazzo Comunale di Marsala, si è tenuta una conferenza stampa in cui ha partecipato la società del Marsala calcio, la squadra e lo staff tecnico e, naturalmente, il primo cittadino, dottor Alberto Di Girolamo. Di fronte ad una nutrita presenza della stampa locale sono intervenuti il Sindaco, il presidente Milazzo e il DG Domingo.

Il primo cittadino ha dimostrato grande disponibilità ad appoggiare questa società che, nonostante sia operativa da pochi mesi, ha già dato prova di serietà e organizzazione. Lo stadio verrà da subito dato in gestione alla società azzurra, intanto per la stagione in corso ma, si sta lavorando per stipulare un contratto tra il Comune e il sodalizio azzurro almeno quinquennale.

È volontà del presidente Milazzo e di tutti i dirigenti investire sullo stadio per programmare un futuro ambizioso, ed entro pochi anni approdare nel professionismo. La società ha, da poco, acquistato un autobus GT, attraverso il quale potrà gestire in piena autonomia le trasferta della prima squadra e del settore giovanile. Un segnale importante dal quale emerge anche una sensibile parvenza di professionismo non comune in queste categorie.

Una società giovane ma piuttosto solida. Le incoraggianti parole di Milazzo però si sono alternate a frasi di rammarico. Rammarico verso la mancata disponibilità dimostrata dalle più importanti cantine vinicole della città a far parte della società azzurra. Ad esse, infatti, oltre ad una richiesta di sponsorizzazione, era stata offerta la possibilità di entrare con ampi poteri in seno alla società ma, ancora una volta, è emerso il mancato feeling tra vino e calcio nella nostra città.

Le immagini della conferenza stampa e le relative interviste, curate dal collega Flavio Lipani, saranno disponibili nelle prossime ore, all’interno della nostra pagina Facebook Sport News Marsala.

NO COMMENTS