SHARE

Sostituiranno quelli obsoleti e con milioni di chilometri già percorsi

In una città territorio come Marsala, i servizi pubblici sono essenziali. Il trasporto urbano era tra le priorità di questa Amministrazione; ed oggi la città fa un ulteriore passo concreto verso il potenziamento dei mezzi, con conseguente miglioramento del servizio per i cittadini”. È quanto afferma il sindaco Alberto Di Girolamo che stamani – assieme agli assessori, alcuni consiglieri comunali e il presidente Sturiano, nonchè responsabili dello SMA – ha presentato alla stampa i bus Euro 3, recentemente acquistati a Montecarlo. Sono in totale quattro ed entreranno in servizio lunedì prossimo, in coincidenza con l’inizio del nuovo anno scolastico. “Via via, sostituiranno quelli vecchi con milioni di chilometri percorsi, aggiunge il sindaco. In più, entro il mese, potremo contare anche su un bus Euro 5, in atto sottoposto a manutenzione”. I bus acquistati all’estero entrano in funzione dopo lungaggini procedurali, non ultima l’immatricolazione e la messa su strada. Ciascuno dei neo acquistati mezzi (12 metri di lunghezza) ha percorso in media circa 300 mila chilometri e sono dotati di rampa per l’accesso dei disabili in carrozzina, nonché di impianto per l’aria condizionata. Ciascuno può trasportare oltre cento passeggeri, con posti a sedere e in piedi. Intanto, si sta concludendo la procedura per l’avvio della nuova gara d’appalto per l’acquisto di altri due bus.

NO COMMENTS