SHARE

Anche quest’anno non sarà solo la tradizione ma anche la “povertà turistica” a raccogliere gli italiani sotto l’albero di Natale di casa propria.
Pare che siano circa 48 milioni gli italiani che, secondo i sondaggi e le previsioni, non si muoveranno da casa per le feste e il 60% di loro non lo farà esclusivamente per problemi di natura economica.
Dall’altra, però, l’indice di fiducia del viaggiatore italiano di Confturismo-Conf-commercio dopo mesi di calo ritorna a essere accetabile tanto che nei prossimi tre mesi una famiglia su due dichiarano di volersi concedere una vacanza.

Complessivamente solo 11,8 milioni di italiani effettueranno una vacanza tra Natale e Capodanno – spiega il presidente degli albergatori italiani, Bernabò Bocca – evidenzia come il settore si trovi a patire la grave situazione economica nella quale si dibattono ancora le famiglie italiane ed ormai sempre più le imprese ricettive”.