SHARE

“Nel tardo pomeriggio del 1 settembre, i militari della Guardia Costiera di Marsala hanno soccorso uno splendido esemplare di Caretta Caretta. La tartaruga, in evidente difficoltà, nuotava a malapena nelle acque prospicienti la Lega navale. Non appena soccorso è subito apparso chiaro che sarebbe stata necessaria l’assistenza di uno specialista. L’animale, un esemplare di circa 50 kg, aveva infatti un grosso amo conficcato in gola e una lenza che fuoriusciva dall’apertura cloacale. Imbarcato su un’aliscafo della Liberty Lines è stato immediatamente trasportato al Centro di Primo soccorso per Tartarughe Marine AMP – Isole Egadi sull’Isola di Favignana.”

NO COMMENTS