SHARE

Nel consueto appuntamento del lunedi con Azzurra Sport su Radio Azzurra Marsala, è intervenuto l’attuale amministratore unico del Marsala 1912, Luigi Vinci, il quale ha ribadito il motivo per cui porterà a conclusione il campionato e quali sono i suoi progetti futuri:

Invito gli sportivi domenica a venire allo stadio per sostenere questi ragazzi e il mio progetto per riportare il calcio che conta a Marsala.  Sostenere questi ragazzi e credere nel mio progetto significa questo: Appena mi sono insediato, in qualità di amministratore, la mia prima tappa è stata Roma. Andare, dunque, in federazione per capire attraverso quali meccanismi salvare una società imbottita di debiti. Ho appreso situazioni incresciose che svelerò soltanto a fine campionato, quindi, per quanto mi riguarda riconsegnerò questa società ai loro proprietari, che in questi due mesi non hanno rispettato gli impegni pattuiti per la gestione del campionato in corso. Continuerò a fare calcio con una nuova sosicetà che continuerà a portare il nome della nostra città, senza debiti e formata da persone che fanno calcio solo per passione.

Domenica per incentivare gli sportivi a venire allo stadio, il biglietto costerà appena 3 euro e non verranno concessi ingressi di favore, anche la stampa sarà invitata a pagare il biglietto. Per quanto riguarda le esternazioni di Occhipinti, se crede che gli ho tolto qualcosa in modo illegittimo, se mi garantisce che è in grado di portare al termine il campionato, con le dovute risorse finanziarie, posso restituirgli tutto anche domani. Il mio progetto è ripartire con un’altra società”.

NO COMMENTS