Si è tenuta ieri mattina la conferenza stampa presso la sala Giunta del Palazzo Municipale di Marsala, in cui è stato comunicato che a breve inizieranno i lavori per la costruzione del nuovo porto che verrà ultimato nel 2020.

Erano presenti l’amministratore unico della MYR Massimo Ombra, il sindaco Alberto Di Girolamo, il vicesindaco Agostino Licari e gli assessori Salvatore Accardi e Andrea Baiata, il comandante della Capitaneria di Porto di Marsala, il Tenente di Vascello Gianluigi Bove e il progettista del Marina, Francesco Di Noto.

I lavori del Marina di Marsala si svolgeranno sostanzialmente in tre fasi. Potrà Ospitare più di mille imbarcazione da diporto, compresi yacht da 75 metri.

L’opera avrà un costo di circa 50 milioni di euro e nella terra ferma tra le opere più importanti ricordiamo l’edificazione di  un albergo a cinque stelle che verrà costruito in piazza Piemonte e Lombardo, un parcheggio multipiano da 480 posti auto in via Verdi e verranno raddoppiate le carreggiate del lungomare  nella zona del parcheggio.