SHARE

ALTRO RICONOSCIMENTO DALLA REGIONE SICILIANA

Nell’ambito del Convegno “Rifiuti, differenziata, comuni virtuosi, appalti ed emergenze. Attualità e Prospettive” (si terrà domani a Catania), l‘Ufficio regionale Speciale per la Differenziata in Sicilia diretto dal dr. Salvatore Cocina – oltre a premiare i Comuni virtuosi isolani con percentuali oltre il 65 – consegnerà riconoscimenti anche ai Comuni siciliani che hanno oltrepassato la soglia del 50% di raccolta differenziata. Tra questi anche Marsala, tenuto conto che nell’ultimo trimestre dello scorso anno il nostro Comune ha raggiunto punte superiori al 52%. “Un riconoscimento che assume ancora più valore constatato che, tra tutti i comuni complessivamente premiati, Marsala è quello con più popolazione ed estensione territoriale – afferma il sindaco Alberto Di Girolamo. Ma anche un’ulteriore attestazione per il buon lavoro svolto da questa Amministrazione per migliorare il servizio ai cittadini, rendere la città più pulita, pagare meno tributi”. Il riferimento è sia alla diminuzione della spesa per la gestione del servizio di raccolta differenziata (un risparmio di circa 800 mila euro), sia alla conseguente riduzione della tassa rifiuti per le famiglie marsalesi (pagheranno da 30 a 40 euro in meno rispetto allo scorso anno). Tutto questo, è in gran parte frutto delladiminuzione dell’Rsu prodotto da famiglie e utenze non domestiche – 4 mila tonnellate in meno – cui si aggiunge l’avviata gestione in house del servizio riscossione (prima affidato onerosamente alla Mazal). L’Amministrazione, inoltre, come emerso anche nella seduta del Consiglio comunale che ha approvato la riduzione della TARI, ritiene che ci siano ulteriori margini di miglioramento per abbattere i costi di gestione del servizio rifiuti. Tra questi, l’incremento della percentuale di raccolta differenziata e l’uso delle compostiere per smaltire l’organico (abbattimento del 30% della Tari). Insomma, un percorso virtuoso quello di Marsala – avviato da subito dall’Amministrazione Di Girolamo e che ancora prosegue – che lo stesso dirigente Cocina, aveva evidenziato il mese scorso nel premiare il nostro Comune per l’eccellente risultato nell’ambito della raccolta e riciclo del vetro.

NO COMMENTS