SHARE

Come avevamo preannunciato circa dieci giorni fà, il rischio di avere nella nostra città due squadre appare molto concreto. Ieri sera presso uno studio notarile, seppur manchi ancora la diramazione del comunicato ufficiale, grazie alla cordata dell’avv. Giuseppe Milazzo, è sorto il Marsala asd. Giocherà nel campionato di eccellenza prendendo il posto della Riviera Marmi. Nel frattempo sembra prendere corpo l’ipotesi della sopravvivenza dello Sport Club Marsala 1912. L’attuale amministratore del sodalizio azzurro, Luigi Vinci, infatti, tra la serata di venerdì o al massimo il prossimo lunedi, otterrà dai soci (rappresentati dall’avv. Mauro) il passaggio del pacchetto azionario di maggioranza. Sarà suo compito, attraverso strategie aziendali, provvedere alla sistemazione dei conti della società. Il dissesto finanziario, soprattutto con l’erario, è di una certa rilevanza. Sarà compito di Vinci raffreddare questa patata bollente. Promozione o Eccellenza? per Vinci poco importa. Perfezionato il passaggio di proprietà è intenzione della società (composta da Vinci e da alcuni imprenditori locali) individuare ed acquistare dei terreni per edificare un centro sportivo di proprietà per svolgere gli allenamenti e far crescere i giovani.

Ritorniamo al Marsala asd dell’avv. Milazzo. Il risultato prodotto è stato il giusto premio per gli sforzi compiuti in questi ultimi tre mesi. L’avvocato non ha lavorato da solo, è stato aiutato in maniera intensa da Enzo Domingo (più volte allenatore del Marsala calcio), Ignazio Chianetta che probabilmente sarà il nuovo mister e Cosimo Tumbarello, grazie alla profonda amicizia che lega quest’ultimo ai dirigenti della Riviera Marmi e alle conoscenze maturate nell’ambito calcistico si è rivelato decisivo il suo apporto per la definizione dell’acquisto del titolo, e, infine, da diversi liberi professionisti che hanno sposato questo progetto ma che ancora non sono stati presentati ufficialmente.

Si sta per ripetere la stessa situazione di otto anni fà, due squadre a Marsala. Non ci resta che aspettare il comunicato ufficiale della nuova dirigenza che presenti il Marsala asd e di scoprire se il passaggio delle quote dal gruppo “Gerardi”, per quanto concerne il Marsala 1912, venga realmente perfezionato a beneficio di Luigi Vinci.

STAREMO A VEDERE…

NO COMMENTS