SHARE

Vista la carenza di unità lavorative in servizio presso il Comando di Polizia Municipale; Viste le difficoltà nel garantire il servizio sia nel centro storico che nelle varie Contrade; Considerato che l’Amministrazione intende istituire la figura del “Vigile Urbano di Quartiere” per potenziare il “servizio appiedato” nelle zone strategiche del centro; Preso atto che, essendo il centro storico un territorio abbastanza esteso, risulterebbe difficile percorrerlo, in breve tempo e a piedi; Valutando che la bicicletta potrebbe essere considerata come mezzo di spostamento proponibile in supporto al servizio appiedato; Vista la valenza di tale mezzo in quanto, ecologico, naturale, salutare, pratico e agevole, non inquinante, che non congestiona il traffico e anche economico Tutto ciò premesso e considerato, Si Invita la S.V. a voler istituire la figura del “Vigile Urbano in Bicicletta” al fine di garantire la sicurezza dei cittadini e turisti nelle vie del centro storico e anche nei distaccamenti periferici (Strasatti e Bosco).

NO COMMENTS