SHARE

Medical Tourism in Marsala: An American’s Perspective on Public Health
“Dear President…
By way of introduction, my name is Heather Scavone, and I am a professor of law at a private university in North Carolina, USA. My husband Nico was born and raised in Marsala, and we’re vacationing here with our two sons who will benefit from lots of delicious food and the immeasurable love of their grandparents, Giovanni and Lina, who are lifelong residents of this beautiful city. In the meantime, I find myself in the waiting room of Marsala’s general hospital…”

Turismo medico a Marsala: Una Prospettiva di Americano Per la Sanità Pubblica

Per un turista americano in visita a Marsala, le opzioni per visitare la città, l’intrattenimento e la cucina sono abbondanti. Una giornata a Marsala potrebbe includere un aperitivo al tramonto dopo aver visitato l’isola di Mozia; una visita alla cantina Florio; o un pomeriggio passato in relax su una delle spiagge spettacolari della città. Con così tante opzioni tra cui scegliere, perché, ci si potrebbe chiedere, un turista americano dovrebbe includere una visita all’ospedale di Marsala nel suo itinerario? Venendo da un paese con una notevole tecnologia medica e le strutture più avanzate al mondo, abbiamo programmato un intervento chirurgicodurante la nostra vacanza a Marsala, questo rivela qualcosa di significativo sul sistema sanitario americano. In realtà, è un sintomo di una grave malattia che affligge il nostro modello sanitario, inoltre, la prognosi non è buona. La diagnosi è che l’America ha bisogno di un sistema sanitario pubblico (non privato), e l’Italia fornisce un eccellente esempio da seguire.
A titolo informativo, il mio nome è Heather Scavone, e sono una professoressa di diritto presso una università privata in North Carolina, Stati Uniti d’America. Mio marito è nato e cresciuto a Marsala, e siamo in vacanza qui con i nostri due figli che potranno beneficiare di un sacco di cibo delizioso e l’amore incommensurabile dei loro nonni, che vivono in questa bellissima città. Nel frattempo, mi ritrovo nella sala d’attesa dell’ospedale generale di Marsala, in attesa dell’intervento di mio marito , che ci sarebbe costato migliaia di dollari negli Stati Uniti, nonostante abbiamo un “eccellente” assicurazione sanitaria privata . Per motivi non a noi chiari questo particolare intervento chirurgico è stato ritenuto non di prima necessità dalla nostra compagnia d’assicurazione sanitaria, il che significa che avremmo dovuto pagare per l’intervento, di tasca nostra, se lo avessimo eseguito negli Stati Uniti. Come conseguenza , invece di oziare sulla spiaggia oggi, mio marito è sotto i ferri. Questa esperienza mi offre una visione interessante nel sistema sanitario pubblico in Italia, e Marsala supera l’esame con il massimo dei voti.
Mio marito ha incontrato il medico chirurgoil quinto giorno della nostra vacanza e il suo intervento è stato programmato solo tre giorni dopo. In ospedale , la sala d’attesa non era affollata , e il personale medico che abbiamo incontrato era gentile . Mio marito è stato dimesso poche ore dopo l’intervento. Il tutto con una spesa inferiore a 100 euro.
Perché il sistema sanitario americano deve essere cosi difettoso che ci costringe a trascorrere le nostre preziose vacanze in ospedale? Il motivo è che pochi anni fa, gli Stati Uniti hanno fatto un tentativo svogliato per sistemare un sistema di assistenza sanitaria assolutamente folle, facendo piccoli passi in avanti verso un’assistenza sanitaria pubblica. Il risultato è stato un ibrido, una piccola parte pubblica, e una grande parte privata, dove gli unici veri vincitori sono le assicurazioni private. In passato, non vi era alcuna assistenza sanitaria obbligatoria negli Stati Uniti. Gli individui potevano scegliere di acquistare l’assicurazione sanitaria privata, o, se erano fortunati, avrebbero avuto una buona copertura assicurativa attraverso i loro datori di lavoro. Ad alcuni individui per la maggior parte bambini, donne incinte e persone disabili, con un basso reddito, il governo Americano dava e da un assistenza sanitariachiamata Medicaid. Per gli anziani è prevista un’assistenza sanitaria pubblica chiamata Medicare. Con il nuovo sistema ibrido, chiamato “Obamacare,” tutti devono dimostrare di avere l’assicurazione o saranno multati dal governo. Gli anziani, super-poveri e disabili mantengono la loro copertura sanitaria dal governo, ma il nuovo sistema offre sovvenzioni alle assicurazioni private, che ne abbassano il costo rendendole più accessibili. Il Reddito familiare determina se sarà possibile usufruire della sovvenzione,Obamacare, per una famiglia o un individuo, ma molte persone non rientrano nella fascia di reddito prevista per usufruirne, rendendo l’assistenza sanitaria fuori dalla loro portata. Il risultato è che, mentre migliaia di persone ne hanno beneficiato e di conseguenza ora hanno l’assicurazione che non hanno mai avuto prima, ci sono ancora milioni di americani che non possono permettersi alcuna assicurazione sanitaria. Adesso come sgarbo alla loro situazione già pietosa, quegli individui devono anche pagare una tassa pesante, alla fine dell’anno, come sanzione per non avere l’assicurazione. Ho votato per Obama nel 2008 e di nuovo nel 2012 e mi affidoa i suoi sforzi per riparare il sistema. Io di certo non rimpiango il mio voto. Obamacare è servito a ridurre il divario tra assicurato e privo di assicurazione, ma i risultati sono in e la prescrizione è per la chirurgia ricostruttiva.
L’America ha bisogno single payer sanità pubblica . Periodo. Il modello che ha servito Marsala così ben e, infatti, che anche si prende cura di Marsala di espatriati – è quello che dobbiamo tendere. Come se l’esperienza di Nico non serve abbastanza di un esempio di infermità nel sistema americano , un altro ricordo mi aspetta al nostro ritorno . Recentemente abbiamo appreso che sono incinta con il nostro terzo figlio e io ho la mia prima ecografia in programma per la settimana che torniamo dalle vacanze . Alla fine dell’appuntamento , se il feto è vitale, ho bisogno di pagare $ 1000 in anticipo per il mio medico carrier come acconto sui servizi medici che io alla fine riceverà durante la gravidanza. Se abbiamo un libero parto vaginale intervento ci si può aspettare in debito di circa $ 4000 dopo la consegna . Se è un Cesarian più . Chi lo sa , forse torneremo a Marsala il prossimo febbraio ancora una volta come turisti medici per testare reparto di consegna di Marsala!

(ASS. BATTI CUORE… BATTI Onlus)