SHARE

Da qualche settimana, ormai, in casa Marsala Futsal, si attendevano le dimissioni ufficiali di Tommaso Picciotto e Riccardo Patti, entrambi accasatisi con la Scuola Calcio Dribbling. Le dimissioni giunte sul tavolo della presidenza il 20 luglio, sono state accettate dal consiglio dei soci, riunitosi il 25 luglio.

Il divorzio con Tommaso Picciotto, uno dei soci fondatori del Marsala Futsal, non ché trainer per tre anni della formazione juniores, con la quale ha raggiunto per due anni consecutivi la finale regionale e nella passata stagione come allenatore della prima squadra in serie C1, è stato laborioso e poco felice, per via, anche,  dei rapporti amichevoli che si erano creati nel corso di questi quattro anni insieme. Tanti i punti della vicenda che hanno fatto incrinare il rapporto tra lo stesso Tommaso  Picciotto, Riccardo Patti  e la Società.

Con tanta amarezza e sincerità il presidente, Paolo Tumbarello e tutto il consiglio direttivo, ringrazia per il notevole impegno mostrato in seno al Marsala Futsal,  augurando a Picciotto e Patti il meglio che si possano aspettare in questa loro nuova avventura. Sperando, altresì,  di riunirsi un giorno per remare tutti verso un  obbiettivo Futsal comune.

Il Presidente

Paolo Tumbarello
www.marsalafutsal2012.it