I sindaci firmatari delle convenzioni riuniti presso la Camera di Commercio di Trapani – alla presenza del presidente Giuseppe Pace e di quello dell’Airgest Paolo Angius – hanno ieri appreso la non disponibilità delle risorse del Libero Consorzio, somme che sembravano almeno parzialmente utilizzabili.

Preso atto di ciò, confermano ancora una volta la volontà di intervenire con proprie risorse in collaborazione con la Camera di Commercio, al fine di giungere ad una soluzione immediata che possa quanto meno avviare un’azione di co-marketing volta a salvare l’imminente stagione estiva.

Per il resto, rassegnano al presidente della Regione ogni altra iniziativa che – al momento – sembra confusa ed impercorribile.

I sindaci, infine, ribadiscono la richiesta di un urgente incontro con il Governatore della Sicilia.