E’ in atto sospesa (e riprenderà tra un’ora, come da Regolamento) la seduta del Consiglio comunale di Marsala. I lavori, avviati dal presidente Enzo Sturiano, hanno registrato all’appello la presenza di 16 consiglieri che, successivamente, hanno approvato il prelievo di cinque delibere riguardanti debiti fuori bilancio. Ad illustrare i primi tre atti (dal punto 80 all’82) – tutti approvati a maggioranza – la consigliera Luigia Ingrassia, nella qualità di vicepresidente della Commissione Bilancio. Successivamente, l’Aula si è pronunciata sulla sospensione della discussione del punto 83 (erano intervenuti i consiglieri Ingrassia, Vinci e Galfano), in attesa di ascoltare in merito il funzionario competente. Trattando del successivo atto (il punto 84), hanno preso la parola i consiglieri Ingrassia, A. Rodriquez, Galfano e W. Alagna. Anche su questo punto, il Consiglio è stato chiamato a sospendere l’atto in attesa dell’arrivo in Aula dei competenti funzionari. All’atto della votazione, però, è venuto meno il numero legale e la seduta è stata rinviata di un’ora (si dovrebbe ritornare in Aula alle ore 13,30 circa, quindi tra poco).