Un’altra zona della Città di Marsala è da oggi cardio-protetta. Si tratta della spiaggia libera di San Teodoro, in questo periodo frequentata da tantissimi bagnanti. A donare il defibrillatore semi automatico assegnato agli assistenti bagnanti della spiaggia del versante nord, dotati di brevetto Blsd, è stata la famiglia Lipari-Sala che ha voluto così onorare la memoria del loro congiunto Roberto, deceduto due anni fa a causa di un improvviso malore che lo colpito mentre stava facendo il bagno a Favignana. La cerimonia di consegna ai giovani assistenti bagnanti si è svolta al Palazzo Municipale presenti il Sindaco Alberto Di Girolamo e l’Arciprete Don Marco Renda. A donare il defibrillatore sono state la mamma di Roberto Lipari, Francesca Ragona, e la moglie Elena Sala. Il primo cittadino ha ringraziato la famiglia Lipari-Sala per questo nobile gesto che va a impinguare il sistema della rete di cardio-protezione in Città.