FREEZE MOB ALL’AEROPORTO “VINCENZO FLORIO”

L’iniziativa coordinata dai Presidenti dei Consigli comunali della Provincia

Si è svolto stamattina all’aeroporto “Vincenzo Florio” un freeze Mob per sollecitare agli Organi competenti soluzioni finalizzate alla rinascita della Stazione aeroportuale Trapanese. La manifestazione promossa dai Presidenti dei Consigli Comunali della Provincia di Trapani, ha visto anche la presenza di tanti Sindaci, Assessori e Consiglieri comunali. La delegazione marsalese era guidata, per il Consiglio comunale, dal Presidente Enzo Sturiano. Per la Giunta di Marsala era presente l’assessore Andrea Baiata, titolare della delega al turismo. E’ stato un incontro partecipato e sentito nel corso del quale tutti hanno dichiarato la loro piena disponibilità a porre in essere quanto necessario per il rilancio dell’ aeroporto. “Abbiamo voluto dar vita a questa iniziativa – sottolinea il presidente Enzo Sturiano – perché l’aeroporto di Birgi deve rinascere e deve farlo presto. Ne va dell’economia dell’intero territorio. Noi Presidenti dei Consigli Comunali della Provincia stiamo elaborando una piattaforma che presto porteremo all’attenzione di tutti”. “Come Amministrazione comunale – ha dichiarato l’assessore Andrea Baiata, in rappresentanza del sindaco Alberto Di Girolamo impegnato con la manifestazione finale di FuturaMarsala – desideriamo essere al fianco di quanti hanno a cuore il rilancio dell’ aeroporto Vincenzo Florio. Stiamo facendo tutto il possibile e speriamo davvero che l’Aereostazione trapanese presto possa ritornare ai fasti di un tempo”.