L’iniziativa formativa metterà al centro della settimana di studi una riflessione multidisciplinare sul Mediterraneo, dove si incroceranno in modo trasversale tre termini concettuali: schiavitù contemporanee, giustizia, riconoscimento. Per lunedì è prevista l’inaugurazione e il primo incontro, aperto al pubblico, su “Mare Nostrum? – Geopolitiche del Mediterraneo”. Interverranno con me il Direttore Scientifico della Summer School, Giorgio Scichilone, il direttore del Parco Archeologico di Lilibeo, Enrico Caruso, il Magnifico Rettore dell’Università di Palermo, Fabrizio Micari, il Direttore del Dems, Alessandro Bellavista nonché Luana Alagna, coordinatrice dell’evento culturale e formativo. La prolusione è affidata a Massimo Bray, direttore generale della Treccani. L’incontro inaugurale, cui invito la cittadinanza a partecipare, si terrà al Parco Archeologico con inizio alle ore 11.