lombardo angotta
lombardo angotta

Dopo il nostro reportage fotografico sulle condizioni dello stadio di Marsala pubblicato sulla nostra pagina facebook arriva il disgusto anche da parte della tifoseria organizzata:

Sullo STADIO di Marsala
avevamo ragione.
È il fallimento di un’amministrazione comunale incapace e di un consiglio comunale “menefottista”.
Ci avete tolto ogni cosa in questi anni.
E adesso ci private pure di trascorrere due ore allo stadio Municipale, cioè casa nostra la domenica.
Su di voi abbiamo già scritto e detto, non andremo oltre. Sappiamo anche che voi allo stadio non ci avete mai messo piede.
Non vi va di lavorare sulla questione stadio; in agosto – tra poco – ci sono le ferie.
A maggio prossimo poi si vota.
E li sta il punto.
I vostri nomi li faremo circolare con ogni mezzo.
Ci faremo trovare ad ogni vostro comizio.
Saremo presenti affinché la gente anche il più anziano e il più giovane sappia di voi Figli Ingrati di questa città.
 Con questo nostro comunicato vogliamo esprimere il nostro pensiero e le nostre intenzioni su questo aspetto alla società Marsala calcio.
Qualsiasi ipotesi di far giocare la squadra della nostra città in un campo diverso dal Municipale, pure se fosse il Vaccara dei nostri fratelli mazaresi, per noi è una durissima sconfitta, a maggior ragione per le battaglie vinte nei mesi scorsi.
Pertanto, i nostri gruppi “CapoBoeo & NucleoRibelle” hanno deciso di non seguire il Marsala calcio nella denegata ipotesi in cui ciò dovesse realmente verificarsi.
Le nostre battaglie devono essere anche le vostre.
Uniti si vince non deve restare una frase per le vostre pagine social bensì uno stile di vita.
CapoBoeo & NucleoRibelle