Marsala – Nola 1-1

Sicuramente Marsala e Nola non è stata una bella partita, difficile scardinare il muro della squadra ospite che ha solo pensato a difendersi, contro un Marsala che soprattutto a centrocampo è sembrato molto macchinoso e privo di idee. La difesa azzurra, invece, finalmente è apparsa più disinvolta e molto granitica.

Gara caratterizzata da due rigori per i lilybetani, uno per tempo e in mezzo il gol del vantaggio ospite sugli sviluppi di un calcio di punizione, sul quale il portiere marsalese poteva fare di più.

Il Tabellino:

Reti: 61’ Guarro, 72’ Padulano (rig.)

MARSALA (4-3-3): Russo; Lo Cascio, Montuori, Scoppetta, Rizzo; La Vardera, Lorefice; Padulano, Candiano, Maiorano; Celesia. A disp.: Giordano, Monteleone, Pucci, Lo Iacono, Inzoudine, Giambanco, Ferchichi, Federico, Mascari. All. Terranova.

NOLA (3-4-3): Anatrella; Mileto, Raimondi, Sannia A.; Marrella, Cardone (76’ Reale), Langella (88’ Calise), Guarro; Serrano (56’ Giliberti), Faella (51’ Acampora), Maggio. A disp.: Capasso, Andrulli, Mileto, Calise, Acampora, Serrano, Di Caterino, Giliberti. All. Gianluca Esposito.

ARBITRO: Frosi di Treviglio (assistenti: Serra-Aceti).

NOTE: 1100 tifosi circa. Ammoniti: Lo Cascio (MA), Maggio (NO). Espulso mister Esposito al 42’ del primo tempo. Recupero: 0-4’

Aggiungi ai preferiti : Permalink.