Da sabato 22 giugno, nel Parco archeologico di Lilibeo-Marsala, il percorso pedonale
adiacente alla strada romana Plateia Aelia, è aperto gratuitamente al pubblico con ingresso da Piazza della Vittoria (Porta Nuova) o dal Lungomare Boeo.
Il libero transito per la “storica” passeggiata verso il mare fino al c.d. Ferro di cavallo
che i marsalesi amano ricordare, è stato reso possibile da una convenzione con il Comune di Marsala finalizzata alla valorizzazione e fruizione della vasta area archeologica del Capo Boeo che prevede, da parte dell’A.C., la pulizia e il diserbo, da parte del Parco archeologico, la libera fruizione di questa importante zona monumentale che conserva la strada romana, chiamata Plateia Aelia a motivo della epigrafe in lingua latina ivi rinvenuta.
Gli orari di apertura sono i seguenti:
da martedì a domenica ore 9.00 – 13.00 (ultimo ingresso 12.30)
ore 17.00 – 21.00 (ultimo ingresso 20.30)
Si comunica che chi volesse proseguire la visita al Museo Lilibeo e/o presso i diversi siti del Parco archeologico (Chiesa di San Giovanni/Grotta della Sibilla, Insulae romane, Terme e Fortificazioni, Ipogeo di Crispia Salvia) dovrà munirsi di biglietto al Museo, raggiungendolo dall’ingresso di Piazza della Vittoria o dal consueto ingresso del Lungomare Boeo.