Nell’ambito dei festeggiamenti per la Madonna Addolorata, nella piazzetta antistante il santuario, si è disputato nel pomeriggio di giovedì 12 settembre il 1° Torneo Rapid di scacchi Maria Santissima Addolorata.

Ben 30 giocatori, giovani (alcuni giovanissimi) e meno giovani, si sono dati battaglia sulle 64 caselle, suscitando l’interesse di tanti curiosi.A vincere è stato Giuseppe Salvato, ViceCampione Italiano Under 12 e reduce dal 49° posto dei Mondiali giovanili di Weifang in Cina, con un perentorio 5 su 5, che ha preceduto la rivelazione del torneo Gabriele Angi Angileri, autore di 4 vittorie e 1 pareggio, e Gianvito Genovese con 4 vittorie.

Il torneo, organizzato dall’A.D. Scacchi Lilybetana in collaborazione con laConfraternita Addolorata, si è potuto realizzare grazie alla volontà di Nino Guercio, Priore della Confraternita Addolorata e di Arianna Marino,Responsabile Diocesano delle Confraternite, partendo da un’idea di Salvatore Oliva, Confrate e già socio fondatore dell’allora Associazione Scacchistica Lilybetana. Alla fine della manifestazione, durante la cerimonia di premiazione, Padre Mariano Narciso,Rettore del Santuario della Madonna Addolorata, ha dato la benedizione a tutti i presenti e all’A.D. Scacchi Lilybetana.