Si è svolto domenica 9 giugno a Erice il Rapid “Mikhail Botvinnik”, valido per la settima tappa del Circuito 5 Torri, per le variazioni EloRapid FIDE e per il GrandPrix Sicilia 2019.  Tra i 21 giocatori ai nastri di partenza ben 12 marsalesi di cui 6 tesserati per l’A.D. Scacchi Lilybetana.

E a trionfare è stato ancora una volta il giovane alfiere dell’AD Scacchi LilybetanaGiuseppe Salvato, che a soli 11 anni, ha preceduto un agguerrito lotto di concorrenti, totalizzando 6 punti su 7 e consolidando il suo primo posto nella classifica del Circuito 5 Torri, ad una sola tappa dal termine. Salvato ha preceduto sul podio due trapanesi, il forte 1^ nazionale Giulio Fontana e l’esperto Candidato Maestro Giacomo Bertino.

Scorrendo la classifica dei marsalesi vanno segnalati tra i primi dieci il 7^ posto di Gianvito Genovese (Scacchi Lilybetana), l’8^ posto di Michele Tumbarello (Scacchi Lilybetana), il 9^ posto di Francesco Bevilacqua (Erice Scacchi) ed il 10^ posto di Riccardo Casano (Erice Scacchi).

L’8^ e ultima tappa del Circuito 5 Torri, il Torneo Blitz “VasilySmyslov”, si disputerà domenica 30 giugno p.v. a Erice, con l’organizzazione della locale associazione Amici della Scacchiera