Il Marsala rimedia, al “Giuseppe Lopresti” di PalmiCalabro, una sconfitta di misura dalla Palmese che di certo non pregiudica il proprio cammino in chiave playoff, ma lascia come è giusto che sia una dose di amaro in bocca. In classifica gli azzurri rimangono al terzo posto con 47 punti e adesso le inseguitrici si sono rifatte sotto ed i punti di vantaggio per conservare la zona playoff sono soltanto tre. Domenica prossima, 14 aprile 2019, al “Nino Lombardo Angotta” gli azzurri affronteranno il Città di Gela, con i nisseni decimi con 40 punti proprio come la Palmese, bisognosi di ancora qualche punto per centrare la salvezza matematica.

Palmese – Marsala 3-2 (1-0 p.t.)
Palmese: Barbieri (’98), Lavilla (86′ Guglielmi (’98)), Gambi (K), Cinquengrana, Bruno, Brunetti, Calivà (’99), Lucchese (62′ Trentinella), Ouattara (’98) (88′ Mistretta), Colica (’99) (91′ Pascarella (’99)), Saba (’00) (54′ Leonardi (’01)). A disposizione: Zoccali (’02), Macagnone (’99), Zapparata (’00), Bonadio.
Allenatore: Ivan Franceschini.
Marsala: Giappone (’01), Benivegna (’00), C. Galfano (’99), Sekkoum (K), Fragapane, Balistreri, Candiano, Prezzabile (’98) (78′ Ciancimino (’99)), Lo Nigro, Giardina, Bonfiglio (55′ Manfrè). A disposizione: Compagno (’99), Maraucci, Napolitano (’99), A. Rallo (’00), Giuffrida (’99), L. Galfano (’03), Mazzara (’00).
Allenatore: Vincenzo Giannusa.
Arbitro ed Assistenti: Sig. Giovanni Agostoni della Sez. A.I.A. di Milano; Sigg. Francesco Rinaldi della Sez. A.I.A. di Policoro (MT) e Carmine Castiglione della Sez. A.I.A. di Frattamaggiore (NA).
Reti: 10′ e 76′ Ouattara (P), 80′ Trentinella (P); 50′ Candiano (M), 92′ Balistreri (M).
Ammonizioni: C. Galfano (M), Lo Nigro (M).
Espulsioni: 80′ Giardina (M) per cartellino rosso diretto.
Corner: 5 a 1 per la Palmese.
Recuperi: 2′ p.t. e 4′ s.t.
Spettatori: 500 circa.
Note: Al 44′ espulso mister Ivan Franceschini (P) per comportamento non regolamentare.