Giovedì 14 marzo si è conclusa la “ 2^ TAPPA DEL CAMPIONATO ITALIANO DI KITEBOARDING WAVE 2019” .  L’evento, patrocinato dal Comune di Petrosino, organizzato dal Circolo Velico Marsala su delega  della Federazione Italiana Vela, della Classe Kiteboarding Italia e con la preziosa collaborazione di Salvatore Mirabile e del suo Staff, si è svolto nelle acque antistanti il Biscione di Marsala nel giorno perfetto per la realizzazione ottimale della regata. Soffiava, infatti,  un vento da NW che ha raggiunto picchi di 25 nodi e che ha permesso così ai 32 atleti Italiani di esprimere le loro capacità agonistiche per il raggiungimento della vittoria finale. Il calabrese Ciliberto Antonio, tesserato con il Circolo  Velico Hang Loose,  si è aggiudicato il primo posto seguito al secondo posto dal sardo Enrico Giordano A.S.D. Veliamoci e al terzo posto dal laziale Piercarlo Ricasoli , East Bay Y.C. Anzio.

Lo spettacolo dei Kite che “ fuggivano ” dalle scomposte onde è stato incredibilmente eccezionale sia  dal punto di vista visivo che tecnico. I concorrenti e le loro vele hanno colorato lo specchio d’acqua della regata attirando un grosso pubblico che ha assistito alle acrobazie dei concorrenti che hanno evidenziato capacità non comuni e dal punto di vista fisico che di esperienza nel settore.

La premiazione è avvenuta nel tardo pomeriggio presso l’aula Consiliare del Comune di Petrosino alla presenza del Comandante della Capitaneria di Porto di Marsala Tenente di Vascello Nicola Pontillo, al Sindaco Giacalone, all’assessore al turismo F. Cappello e al Presidente del Circolo Velico Marsala Roberto Forte.