Continuano senza sosta a Marsala i lavori di rifacimento del manto stradale in molte vie del territorio. Diverse le zone del territorio interessate, incluse quelle in cui è stata realizzata la nuova rete idrica e fognante. Risale allo scorso giugno, secondo il piano concertato dall’Amministrazione comunale con i tecnici, l’avvio degli interventi di asfalto, tutti concentrati nel periodo estivo. La quasi assenza di piogge, infatti, ha consentito lo svolgimento delle operazioni da parte delle Imprese incaricate, facendo così in modo che gran parte dei lavori programmati si concludano entro l’Autunno. “Qualche disagio, in alcuni punti cruciali per la circolazione veicolare, era inevitabile, afferma il sindaco Alberto Di Girolamo; ma si è lavorato incessantemente per rendere le strade sicure al transito, intervenendo altresì anche in alcuni marciapiedi”. Da alcuni giorni, in particolare, la sistemazione del manto stradale ha riguardato un ampio tratto della via Salemi (zona semaforo Amabilina), le vie limitrofe alle palazzine di Piazza Francesco Pizzo, la contrada Ranna (strada oleificio) e la contrada Gurgo (vicino ex colonia Sotana). E mentre continuano gli altri interventi di posa di rete fognante (in atto nella zona Lidi), nuovo asfalto è stato sistemato – già nella scorsa settimana – in via Vecchia Mazara (verso il passaggio a livello di contrada Berbaro) e in via Pupo. Qui i lavori continueranno per completare la sistemazione del manto stradale precedentemente interessato alla nuova rete idrica.