Gli atleti della Dyamond Archery, società palermitana saldamente radicata anche a Trapani, hanno ottenuto prestigiosi risultati ai campionati italiani di tiro con l’arco all’aperto, riservati
ai disabili, che si sono recentemente svolti a Firenze.
I nostri campioni hanno portato a casa 6 medaglie d’oro, 1 d’argento e 2 di bronzo, conquistando il primo posto nel medagliere, sia pure in condominio con il G.S. Fiamme Azzurre,
grazie al fondamentale apporto di atleti ed atlete trapanesi.
Nino Lisotta, socio del Panathlon Club di Trapani, ha collezionato ben tre medaglie d’oro nell’arco olimpico (mixed team con Veronica Floreno; a squadre di classe; a squadre nell’assoluto
con Genovese e La Rosa).
Maria Andrea Virgilio ha conquistato due medaglie d’oro nel compound (di classe e nell’assoluto).
Veronica Floreno, oltre alla vittoria nel mixed team, ha vinto l’argento nell’arco olimpico di classe ed il bronzo nell’assoluto.
La sesta medaglia d’oro è stata infine vinta dal palermitano Giovanni Vaccaro nel visually impaired 2/3, giungendo poi terzo nell’assoluto.
Maria Andrea Virgilio e Veronica Floreno hanno già conquistato il pass per le Paraolimpiadi di Tokio 2020.