1. Da una settimana, ormai, dopo l’ultimo incontro tra Amministrazione comunale e i vertici del Marsala calcio, si attende la famosa firma per l’affidamento dello stadio “Nino Lombardo Angotta” al sodalizio azzurro. E’ stato un cammino molto articolato per i vari problemi che affliggono questo impianto, in stato di abbandono (parlano in maniera chiara le varie foto che abbiamo pubblicato nei precedenti articoli) e sul tipo di utilizzo per non rovinare il terreno di gioco. Ebbene stamattina è arrivato il parere favorevole da parte della società del Marsala calcio sulla bozza redatta dall’amministrazione per questo affidamento dell’impianto per i prossimi cinque anni. Lunedì arriveranno le firme da parte del legale rappresentante del sodalizio azzurro e del Sindaco. Tra lunedì e martedì inizieranno i lavori di rifacimento del terreno di gioco e del sistema d’irrigazione. Tra lunedì e martedì, quindi, inizieranno i lavori per il rifacimento del terreno di gioco eIl Marsala probabilmente inizierà la stagione sul sintetico del Nino Vaccara di Mazara del Vallo per ritornare in casa verso la fine di settembre, ma il terreno potrà, soprattutto per i primi mesi, essere calpestato soltanto due volte al mese.