In Sicilia scompaiono le Province regionali. L’Assemblea siciliana ha approvato con voto finale la soppressione dei nove enti che verranno sostituiti dai cosiddetti Consorzi dei comuni. E’ stato dato, inoltre, il via libera anche alle tre aree metropolitane di Palermo, Catania e Messina. Il Presidente Crocetta è soddisfatto del traguardo raggiunto, anche se ancora tanti dubbi continuano a rimanere.