Gli uomini di Massimiliano Mazzara stanno “sudando” per prepararsi al meglio alla prossima stagione agonistica. Sarà una stagione particolare, il Marsala 1912, infatti, dopo un anno di inattività, ritorna a calpestare i terreni di gioco siciliani ripartendo dal campionato di Eccellenza, grazie all’accordo col la Pol. Paceco calcio che grazie alla scissione del ramo d’azienda ha permesso la rinascita del sodalizio azzurro che ha ottenuto anche un nuovo numero di matricola.

Voci insistenti danno il ritorno nella famiglia azzurra di un professionista che già in passato ha lavorato per sostenere la causa del più che centenario sodalizio marsalese. Si tratta di Cosimo Tumbarello, già nel Marsala 1912 nella stagione 2009/10, l’annata vittoriosa di Brucculeri e in quella dei record, insieme a Luigi Vinci, nel 2014/15 con la strepitosa tripletta (Campionato, coppa Italia e campionato femminile). Nella successiva stagione, in serie D, dopo la spaccatura societaria tra Vinci e Gerardi decise di defilarsi, visto il naufragio della società. Oggi la sua figura non andrebbe in contrasto con quella dell’attuale DS Licata che sta lavorando bene per completare l’organico, ma andrebbe ad arricchire, grazie alla sua capacità e professionalità, lo staff tecnico. Staremo a vedere in quanto per ora sono soltanto voci che aspettano eventuali conferme.